Disturbi dell'umore

Bipolarismo

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico.

Bipolarismo

Bipolarismo (disturbo bipolare)

Bipolarismo significato

Il disturbo bipolare è un disturbo dell’umore molto complesso e difficile da riconoscere. Questo disturbo è frequentemente associato ad altri disturbi psichici come:

La persona che soffre di disturbo bipolare non è consapevole di averlo, anche perché le fasi maniacali vengono percepite come normali. Se non viene riconosciuto e curato questo disturbo può portare a gravi conseguenze:

  • Disinibizione sessuale
  • Maggiore nervosismo e litigiosità
  • Rischio di suicidio
  • Rottura delle relazioni affettive
  • Spese immotivate ed eccessive
  • Soggettiva grande sofferenza

Chi soffre di bipolarismo tende ad alternare fasi maniacali o ipomaniacali a fasi depressive. La persona che soffre di questo disturbo è caratterizzata dalla perdita dell’equilibrio dell’umore, da una parte vive una labilità ed instabilità affettiva e dall’altra passa dall’eccitazione alla depressione. In base all’umore la persona vive anche cambiamenti fisici:

  • Più o meno energia fisica
  • Sensazione di minore o maggiore efficienza mentale
  • Forza e qualità dei pensieri
  • Appetito e peso
  • Reattività alle provocazioni e agli eventi

Il disturbo bipolare si manifesta in una fase di depressione o di eccitamento.

fasi bipolarismo

La fase depressiva (o depressione)

La depressione è caratterizzata da tristezza profonda, umore basso, la persona depressa perde completamente il significato della vita, sensazione di tristezza per la maggior parte del giorno (leggi l’articolo https://mypsycho.it/depressione/). In linea di massima le fasi depressive sono molto simili alla depressione.

Nelle fasi depressive del bipolarismo l’appetito e il sonno sono alterati e la memoria e la concentrazione sono minori, la persona pensa periodicamente al suicidio.

Nel disturbo bipolare l’esordio della fase depressiva è solitamente rapida e la persona passa, nell’arco di pochi giorni, da una fase all’altra. Può succedere che l’insorgenza sia più graduale.

La fase di eccitamento (maniacale):

  • Sensazione di avere maggior energia psichica e fisica
  • Maggiore loquacità
  • Diminuzione del bisogno di dormire
  • Euforia ma anche irritabilità
  • Sensazione di avere potenzialità personali maggiori
  • Improvvisa alta autostima
  • Appare tutto fattibile e possibile, senza conseguenze

Le fasi maniacali sono l’esatto opposto delle fasi depressive. Cioè la persona si sente onnipotente, eccessivamente ottimista e l’umore è alquanto alto.

In questa fase la persona mette in atto comportamenti impulsivi e talvolta pericolosi per se e per gli altri. L’eccitamento aumenta, arrivando ad essere maniacale, tant’è che non riesce più a portare a termine i progetti, l’umore si fa disforico, irritabile, molto labile e la persona passa dalla rabbia al riso molto velocemente. Aumenta il desiderio sessuale, con conseguenti comportamenti impulsivi. Non riesce più a stare dietro ai pensieri e alle parole, non sente il bisogno di dormire perchè ha maggiori livelli di energia, sente di avere potenzialità enormi che possono arrivare fino al delirio di onnipotenza.

Chi vive a fianco alla persona bipolare che sta passando questa fase ipomaniacale, non lo riconosce più: prima era così riservato e timido ed ora è molto disinibito e non smette di parlare.

sintomi bipolarismo

Bipolarismo sintomi 

Sintomi depressivi

  • Pensieri di suicidio
  • Sentimenti di colpa
  • Sentimenti di inadeguatezza e/o perdita dell’autostima
  • Disperazione e costante depressione del tono dell’umore
  • Grave riduzione di piacere e di interesse, per la maggior parte delle attività
  • Incremento o perdita dell’appetito o del perso corporeo
  • Perdita di energia o affaticamento
  • Rallentamento o agitazione

Sintomi maniacali

  • Ridotto bisogno di dormire
  • Facile distraibilità
  • Agitazione fisica e/o mentale
  • Aumento dalla grandiosità e/o dell’autostima
  • Coinvolgimento in attività che possono avere conseguenze pericolose
  • Difficoltà a frenare la parlantina e aumento della stessa
  • Aumento dell’autostima o grandiosità
  • Ridotto bisogno di sonno
  • Aumentata produzione verbale con difficoltà a frenarla
  • Cambio repentino di opinione

Bipolarismo e altri disturbi

La persona che soffre di bipolarismo talvolta può provare solo episodi di depressione o di mania alternati a periodi di normalità.

Se è presente solo la mania il disturbo prende comunque il nome di bipolarismo, invece se è presente solo la depressione il disturbo è chiamato depressione maggiore.

Bisogna tenere presente che l’instabilità del tono dell’umore è presente anche in altri disturbi di personalità, come ad esempio nel disturbo borderline di personalità e nel disturbo narcisistico di personalità. I due disturbi si presentano separatamente, ma spesso chi soffre del disturbo bipolare presenta tratti del disturbo narcisistico di personalità.  La diagnosi del disturbo bipolare non è semplice e non basta che vi sia l’alternanza delle fasi umorali per essere diagnosticato.

Esordio del bipolarismo

Il disturbo bipolare solitamente esordisce nell’adolescenza o nella prima età adulta, e può comparire in modo subdolo o brusco. Colpisce sia femmine che maschi. Questo disturbo presenta un decorso cronico e ricorrente, con la presenza di periodi in cui i sintomi non ci sono. Il disturbo bipolare comporta un rischio alto di suicidio, soprattutto nelle fase depressiva.

bipolarismo cause

Bipolarismo cause

Il disturbo bipolare può essere ereditario, ma non basta questo perché il disturbo si manifesti, ci devono essere altre cause scatenanti come:

  • Presenza in famiglia di alta emotività espressa
  • Eventi di tipo traumatico

Bipolarismo cure

Se sospetti che tu o un tuo familiare (o amico) soffra di bipolarismo la prima cosa che devi fare è affidarti ad uno psicoterapeuta esperto del settore. Solo un medico può aiutarti.

La cura del bipolarismo è principalmente farmacologica, a base di farmaci per stabilizzare l’umore, sempre sotto continuativa e attenta supervisione medica.

Psicoterapia

Al trattamento farmacologico va associata la psicoterapia di tipo cognitivo-comportamentale. E’ importante seguire entrambe le terapie, soprattutto se sono presenti anche disturbi di personalità.

I punti di intervento e di azione:

  • Aumentare e mantenere alta la motivazione della persona a prendere la terapia, aiutare la persona a seguire la terapia farmacologia.
  • Imparare a modificare e a discutere i propri pensieri disfunzionali
  • Aiutare la persona a riconoscere i sintomi iniziali in modo che sappia come impedire che la situazione precipiti
  • Lavorare sulla fase depressiva
  • Imparare delle strategie efficaci per gestire la rabbia, per affrontare le difficoltà quotidiane

Il bipolarismo può essere tenuto sotto controllo, la persona affetta da questo disturbo può vivere una vita normale.

Servizi offerti per la tua crescita personale e per vivere una vita e delle relazioni sane e appaganti https://mypsycho.it/servizi/

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Come vivere relazioni sane e appaganti e una vita felice https://mypsycho.it/category/come-vivere-relazioni-sane-e-appaganti/

 

Corsi crescita personale consigliati https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

 

Meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Resilienza, che cos’è e perché è così importante?https://mypsycho.it/resilienza/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati alcuni che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

 

 

Rimedi naturali per ansia, stress e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Filosofia Ayurvedica https://mypsycho.it/ayurvedica/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

 

https://mypsycho.it/category/prodotti-e-servizi-consigliati-per-la-cura-del-corpo/

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *