Disturbi di personalità

Disturbo antisociale di personalità

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Disturbo antisociale di personalità

Caratteristiche

Le persone affette dal disturbo antisociale di personalità disprezzano le regole e le leggi, commettono atti fraudolenti ed illeciti, sfruttano il prossimo per il proprio tornaconto personale e non provano rimorsi. Queste persone tendono a ignorare i sentimenti e i diritti degli altri, ad accusare le vittime di essere sciocche, a giustificare i loro comportamenti  e ad essere impassibile davanti agli effetti negativi e dannosi che provoca agli altri.

Il disturbo antisociale di personalità solitamente è in comorbilità con altri disturbi:

 

  • Disturbi borderline di personalità. Nel disturbo borderline di personalità la persona è manipolativa, ma lo fa per essere supportata, nel disturbo antisociale di personalità la persona manipola per ottenere potere, denaro ecc.
  • Disturbo del controllo degli impulsi
  • Disturbo da abuso di sostanze. Distinguere i due disturbi non è semplice, capire se l’irresponsabilità e l’impulsività dipendono dal disturbo d’abuso di sostanze oppure dal disturbo antisociale di personalità può essere più facile trattando il disturbo d’abuso di sostanze e vedendo se l’irresponsabilità e l’impulsività continuano. Se continuano si è davanti ad un disturbo antisociale di personalità, invece se non ci sono più erano dovute dal disturbo da abuso di sostanze.
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività 

Sintomi del disturbo antisociale di personalità

Impulsività

Le persone con disturbo antisociale di personalità sono molto impulsivi, ad esempio possono prendere eccessive quantità di droghe o/e alcol senza pensare alle conseguenze, correre in macchina ubriachi, cambiare lavoro, casa senza avere un altro lavoro o un’altra casa. Queste persone sono fisicamente aggressive, proprio perché non sono in grado di controllare gli impulsi.

Disprezzano gli altri

Solitamente le persone con disturbo antisociale di personalità ingannano, sfruttano, truffano e manipolano gli altri per ottenere ciò che vogliono, disprezzano gli altri e le leggi, distruggono le proprietà degli altri e rubano.

Non provano nessun rimorso per ciò che fanno, anzi molto spesso accusano le vittime. Queste persone non hanno empatia, gli altri, per loro, non hanno diritti.

Irresponsabilità

Le persone con il disturbo antisociale di personalità sono irresponsabili e possono non pagare il mantenimento dei figli, non pagare l’affitto, non pagare le bollette, non pagare i prestiti, non cercare un lavoro.

Ingannatori

Mentono continuamente e possono utilizzare nomi falsi o pseudonimi per truffare

Non provano rimorsi

Sono indifferenti alle sofferenze degli altri, ingannano e maltrattano senza alcun rimorso. Queste persone sono arroganti, troppo sicure di sé, presuntuose e hanno un’elevata opinione di se stessi.

Conseguenze

Le persone che soffrono di questo disturbo spesso vengono emarginate proprio per i loro comportamenti immorali, aggressivi e illegali. Inoltre hanno molte più probabilità, rispetto ad una persona normale, di non riuscire a raggiungere una indipendenza economica, con l’alta possibilità di diventare un senzatetto. Possono passare molti anni in prigione per gli atti criminali commessi e/o possono morire per cause violente.

Cause del disturbo antisociale di personalità

Come tutti i disturbi di personalità, anche quello antisociale nasce per la combinazione di due fattori:

  1. Fattori ambientali
  2. Genetica

Certamente se un bambino cresce con un genitore o un parente di primo grado con questo disturbo, ha più probabilità di svilupparlo. Ovviamente non è detto che questo avvenga.

Se un bambino sviluppa un disturbo da deficit di attenzione/iperattività o un disturbo della condotta prima dei dieci ha più probabilità di sviluppare, in età adulta, il disturbo antisociale di personalità.

Se un bambino viene abusato o subisce incuria da parte dei genitori è più probabile che sviluppi il disturbo antisociale in età adulta.

Se un bambino prova disprezzo per il dolore degli altri può sviluppare il disturbo antisociale di personalità nella tarda adolescenza.

Diagnosi del disturbo antisociale di personalità

Perché ci sia una diagnosi di questo disturbo la persona deve ignorare completamente e sempre i diritti altrui. Deve avere almeno 3 dei seguenti comportamenti:

  • Inganna, usa nomi falsi, mente costantemente, raggira gli altri per i propri scopi
  • Non rispetta le leggi, commette reati
  • Non programma nulla, è molto impulsivo
  • Non si cura della propria e altrui sicurezza
  • E’ molto aggressivo e basta niente per provocarlo
  • Non prova rimorsi
  • E’ irresponsabile

Trattamento del disturbo antisociale di personalità

Questo disturbo è molto difficile da trattare e viene diagnosticato solamente dopo i 18 anni. Per ridurre i problemi di questo disturbo è fondamentale trattare e identificare i bambini con disturbo della condotta.

Il trattamento per questo disturbo è la terapia cognitivo comportamentale con l’associazione di farmaci (farmaci per stabilizzare il tono dell’umore, antidepressivi ecc), ma con nessuno dei trattamenti si evidenzia un miglioramento a lungo termine.

Se vuoi sapere le differenze tra il disturbo antisociale di personalità e lo psicopatico leggi questo https://mypsycho.it/psicopatico/

La cosa migliore da fare, se sospetti che qualcuno vicino a te soffra di questo disturbo, è quella di rivolgersi ad un medico esperto nel settore.
Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Un altro corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/ 

Libri consigliati https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!

Cosa sono e a cosa servono le costellazioni familiarihttps://corsi.it/corso/corso-di-costellazioni-familiari?ap_id=2994590

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

 

https://mypsycho.it/come-attrarre-la-persona-giusta-e-vivere-relazioni-fantastiche/

Visualizzazioni: 9

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *