Emozioni,  Essere felici

Perdonare

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico.

Perdonare

Perdonare significa avere un cambiamento a favore della società, verso una persona che ci ha danneggiato moralmente e/o fisicamente. Perdonare significa anche ridurre i sentimenti negativi che proviamo verso quella persona e, a volte, aumentare quelli positivi.

Perdonarsi vuol dire perdonare se stessi. Dopo aver fatto o dopo aver pensato di aver fatto qualcosa di non corretto, possiamo sentirci veramente molto molto male. Possiamo infatti provare delle emozioni alquanto negative verso noi stessi.

Perdonare noi stessi e gli altri è molto importante. Il perdono fa molto bene, perché aiuta i neuroni che ci aiutano a sviluppare l’empatia e le relazioni umane, aumenta l’autostima e chi sa perdonare è destinato a vivere più a lungo perché si ammala meno. Perdonare è un processo molto lento, per perdonare veramente non dobbiamo avere fretta. Ci vuole molto tempo e molta fatica, ma perdonare ha un impatto molto positivo e diretto sul nostro Dna.

Ricordiamoci che, anche se perdonare non è semplice, se impariamo a farlo la nostra salute ne gioverà. Il perdono è una delle cose più difficili da fare, annullare il risentimento, il dolore, il rancore. Ma assolutamente tutti abbiamo bisogno di imparare a perdonare, non per gli altri, ma per il nostro bene.

 

Perché perdonare?

Perdonare, oltre tutto ciò che ho detto prima, ci aiuta a migliorare tutte le relazioni umane, saremo in grado di essere più accoglienti e disponibili e anche più forti verso gli altri. Perdonare è molto di più che smettere di essere arrabbiati con qualcuno.

Perdonare non significa dimenticare, giustificare o farsi andare bene anche ciò che non ci va. Se giustifichiamo un determinato comportamento, potremo iniziare a pensare che chi ha avuto quel comportamento può averlo fatto per un motivo valido. Perdonare, invece, significa identificare perfettamente il comportamento sbagliato, ma accettare l’altra persona e riconoscere il suo valore nonostante l’offesa subita.

Ci sono persone e fatti che sono molto difficili da perdonare, però è importante farlo, per poter vivere sereni e lasciar andare tutte quelle brutte emozioni negative. In questo caso si perdona, ma si chiudono i rapporti con la persona che ci ha provocato sofferenza.

Perdonare significa eliminare tutte quelle emozioni che ci avvelenano la vita.

 

Perché è importante perdonare se stessi?

Ci sono degli errori che abbiamo commesso che proprio non ci vanno giù, ci provocano frustrazione, rabbia, sensi di colpa e rimorso. Il solo pensarci ci provoca vergogna. Non esistono persone che non commettono errori. Va bene espiare le nostre colpe, ma arrivati ad un certo punto dobbiamo perdonarci e chiudere con il nostro passato.

Il primo passo che dobbiamo compiere è quello di accettare e lasciare andare questi sentimenti dolorosi.

 

Come perdonarsi

  • Già l’aver capito di aver sbagliato è un grande passo, non tutti sono in grado di capire di aver commesso un errore.
  • Capire il dolore che abbiamo causato agli altri, spostare l’attenzione da noi agli altri e scusarci per il nostro comportamento.
  • Chiediamoci come mai ci siamo comportati in un certo modo, quale bisogno stavamo cercando di soddisfare? Quali sofferenze avevamo dentro e che pensavamo di superare attuando quel tipo di comportamento? Ci sono delle convinzioni che la nostra famiglia ci ha trasmesso, e che possono essere state il motivo per cui abbiamo compiuto quel comportamento? Porsi queste domande è molto importante per capire ciò che ci ha portato a compiere ciò che abbiamo fatto.
  • Non siamo perfetti, dobbiamo accettarlo, tutti sbagliamo e tutti meritiamo il perdono.
  • Guardare con chiarezza il quadro completo della situazione, ovviamente non si tratta di dare la colpa a qualcun altro, ma di saper riconoscere che in certe situazioni le responsabilità non son tutte nostre.
  • Dopo che abbiamo accettato il fatto di non essere perfetti, dobbiamo esprimere empatia verso noi stessi.
  • Impariamo dai nostri errori

 

Perdonare chi ci ha fatto del male

Per poter perdonare chi ci ha fatto del male ci vuole tempo. Possiamo provare ad intraprendere un percorso per imparare a farlo:

  • Non possiamo controllare le azioni degli altri, però possiamo controllare le nostre reazioni. In poche parole siamo noi che possiamo scegliere se lasciarci alle spalle il rancore e la sofferenza oppure no
  • Ogni persona che incontriamo nella nostra vita ci fa crescere e ci insegna qualcosa. Prendiamo tutto ciò che c’è di positivo anche dalle persone che ci fanno del male. Impariamo a lasciar andare il dolore.
  • Non critichiamo gli altri. Invece di accusare e criticare le altre persone, proviamo a vedere le cose dal loro punto di vista.
  • Pensiamo positivo. Mettiamo in atto un atteggiamento costruttivo, cerchiamo di non soffermarci troppo sulle esperienze negative vissute. Deprimersi ha conseguenze sul piano fisico, mentale e spirituale. Cerchiamo di concentrare i pensieri e le nostre energie mentali su pensieri positivi.
  • Focalizziamo il nostro pensiero sugli aspetti positivi, cambiamo il nostro punto di vista. Ad esempio ricordiamo chi ci ha sostenuto in quei momenti difficili.
  • Il presente. Viviamo il presente. Il passato è passato e non possiamo cambiarlo. Concentriamoci sul presente.

Il perdono è come fosse un percorso terapeutico, ci aiuta a liberarci dal rancore, dalla rabbia e dalla voglia di vendetta.

 

Benefici del perdono

Perdonare non è affatto facile, ma perdonare fa bene alla nostra salute.

Perdonare è una sorta di chiusura con ciò che ci ha ferito.

Non perdonare fa male alla salute e vivere nell’odio e nel rancore è uno spreco di salute, di personalità e di tempo.

Il vero perdono chiude tutti i conti in sospeso. Impariamo a perdonare gli altri, per il male che ci hanno fatto, e noi stessi, vivremo più sereni. Il passato è passato, non continuiamo a farci rovinare il presente, non diamo tutto questo potere alle persone che ci hanno ferito.

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

 

Corsi crescita personale consigliati https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590

 

Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Ti consiglio anche questo video corso fatto davvero bene e molto utile.  “Training autogenotecniche di rilassamento. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

Filosofia Ayurvedica https://mypsycho.it/ayurvedica/

 

Letture consigliate https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

 

Ascolta il mio podcast https://spotifyanchor-web.app.link/e/QRlBNlwexvb

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *