Disturbi di personalità

Il Narcisista e la Paura dell’Abbandono

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Il Narcisista e la Paura dell’Abbandono: Un’Analisi Approfondita

Il narcisismo è un disturbo di personalità caratterizzato da una eccessiva ammirazione per se stessi, la ricerca continua di attenzione e l’assenza di empatia verso gli altri. Tuttavia, dietro la facciata di sicurezza e grandiosità, molti narcisisti nascondono una profonda paura: la paura dell’abbandono. In questo articolo, esploreremo le radici di questa ansia, come si manifesta e quali conseguenze può avere su di loro e sulle persone che li circondano.

Origini della Paura dell’Abbandono nei Narcisisti

La paura dell’abbandono nei narcisisti ha radici profonde, spesso risalenti a esperienze infantili che hanno plasmato il loro sviluppo emotivo. Le origini di questa ansia possono essere complesse e coinvolgere diversi fattori:

1. Carenza Emotiva nell’Infanzia:

I narcisisti spesso hanno sperimentato una carenza emotiva durante l’infanzia, con genitori che potrebbero essere stati emotivamente assenti, distratti o incapaci di soddisfare le loro esigenze emotive. La mancanza di una connessione emotiva sicura può portare a un attaccamento insicuro, alimentando la paura dell’abbandono.

2. Inconsistenza Affettiva:

L’inconsistenza affettiva, caratterizzata da periodi di attenzione seguiti da periodi di trascuratezza emotiva, può contribuire alla formazione della paura dell’abbandono. I narcisisti potrebbero aver sperimentato un ambiente in cui l’affetto era condizionato o variabile, creando un costante stato d’ansia.

3. Idealizzazione e Svalutazione:

In molte dinamiche familiari con narcisisti, c’è una tendenza all’idealizzazione seguita dalla svalutazione. Questo modello può far sì che il narcisista cerchi costantemente l’approvazione e il riconoscimento, ma al contempo temi il rifiuto o l’abbandono quando si verifica la svalutazione.

4. Competizione Emotiva:

Alcuni narcisisti crescono in un ambiente in cui si instaura una competizione emotiva. La ricerca costante di attenzione e ammirazione può derivare da un desiderio di primeggiare negli affetti, temendo che l’abbandono sia inevitabile se non riescono a mantenere un ruolo di “vincitori” nelle relazioni.

5. Sottolineatura del Successo Esterno:

Spesso, l’attenzione e l’apprezzamento ricevuti dai genitori dei narcisisti sono legati al successo esterno, come il rendimento accademico o le realizzazioni sociali. La paura dell’abbandono può derivare dalla percezione che il proprio valore è strettamente correlato a tali successi esterni.

6. Mancanza di Modelli Affettivi Sani:

L’assenza di modelli affettivi sani può influenzare la percezione dei narcisisti riguardo a ciò che costituisce una relazione stabile e appagante. La mancanza di esempi positivi può rendere difficile per loro costruire e mantenere connessioni emotive soddisfacenti.

7. Vulnerabilità all’Abbandono come Minaccia all’Identità:

Per i narcisisti, la paura dell’abbandono può rappresentare una minaccia diretta alla loro identità. La dipendenza emotiva e la ricerca costante di conferme esterne contribuiscono a costruire una fragilità interna che rende l’abbandono un evento temuto.

Manifestazioni della Paura dell’Abbandono nei Narcisisti

La paura dell’abbandono nei narcisisti si manifesta in una serie di comportamenti e dinamiche relazionali che riflettono la loro ansia costante di essere trascurati o respinti. Ecco alcune delle manifestazioni comuni di questa paura:

1. Dipendenza Eccessiva:

I narcisisti mostrano spesso una dipendenza emotiva eccessiva dagli altri. Cercano costantemente l’approvazione e l’ammirazione per mantenere un senso di valore personale. La loro autostima è fortemente legata alla percezione di essere amati e apprezzati.

2. Costante Bisogno di Conferme:

Per attenuare la paura dell’abbandono, i narcisisti cercano in modo continuo conferme e rassicurazioni dagli altri. Questo può manifestarsi attraverso richieste costanti di approvazione, complimenti e attenzione.

3. Paura della Critica:

I narcisisti temono la critica e il rifiuto. La paura di essere giudicati negativamente o di non essere all’altezza delle aspettative può innescare una risposta emotiva intensa, con tentativi di evitare situazioni in cui potrebbero essere esposti a giudizi negativi.

4. Comportamenti Manipolativi:

Per mantenere il controllo nelle relazioni e mitigare la paura dell’abbandono, i narcisisti possono adottare comportamenti manipolativi. Possono utilizzare la colpa, la manipolazione emotiva o altre strategie per influenzare gli altri e garantire che le loro esigenze emotive siano soddisfatte.

5. Gelosia e Possessività:

La paura dell’abbandono può manifestarsi attraverso comportamenti gelosi e possessivi. I narcisisti possono sentirsi minacciati dalla possibilità che il partner dedichi tempo ed energia ad altre persone, alimentando una reazione emotiva intensa.

6. Autoisolamento Preventivo:

Alcuni narcisisti, anticipando la possibilità di essere abbandonati, possono isolarsi emotivamente o fisicamente. Questo comportamento può essere un tentativo di proteggersi dall’eventuale dolore di una separazione.

7. Reazioni Esagerate al Rifiuto:

La paura dell’abbandono può portare a reazioni esagerate al rifiuto. Anche un semplice disaccordo o una richiesta di spazio possono essere interpretati come minacce all’integrità della relazione, scatenando risposte emotive intense.

8. Auto-valorizzazione Eccessiva:

Per difendersi dalla paura dell’abbandono, alcuni narcisisti adottano una maschera di sicurezza e autostima eccessiva. La grandiosità apparente nasconde spesso una fragilità interiore, con la convinzione che il riconoscimento costante dagli altri sia essenziale per il mantenimento della propria immagine positiva.

9. Ciclo Idealizzazione-Svalutazione:

In molte relazioni con i narcisisti, si può osservare un ciclo di idealizzazione seguito da svalutazione. Inizialmente, la persona viene idealizzata, ma quando la paura dell’abbandono emerge, il narcisista può svalorizzare la stessa persona per evitare di affrontare la possibilità di un distacco.

10. Auto-sabotaggio Relazionale:

Alcuni narcisisti, per evitare l’abbandono, possono auto-sabotare attivamente le loro relazioni. Questo comportamento può assumere forme come l’innesco di conflitti, la creazione di drammi o il rifiuto preventivo per evitare di affrontare un eventuale rifiuto da parte dell’altro.

Conseguenze della Paura dell’Abbandono

La paura dell’abbandono nei narcisisti può avere conseguenze significative sia sul piano emotivo che relazionale. Queste conseguenze possono influire profondamente sulla qualità della vita del narcisista e sulle dinamiche delle sue relazioni. Ecco alcune delle principali conseguenze:

1. Instabilità Emotiva:

La paura dell’abbandono crea un costante stato di ansia e tensione emotiva. I narcisisti possono oscillare tra periodi di euforia quando ricevono l’attenzione desiderata e momenti di profonda disperazione quando temono il distacco. Questa instabilità emotiva può influire negativamente sulla loro salute mentale.

2. Dipendenza Emotiva Estrema:

I narcisisti sviluppano spesso una dipendenza emotiva eccessiva dagli altri per ottenere conferme e rassicurazioni. Questa dipendenza può portare a un ciclo di comportamenti ossessivi nel tentativo di mantenere la connessione emotiva e prevenire l’abbandono.

3. Comportamenti Manipolativi:

Per evitare il rischio di essere abbandonati, i narcisisti possono adottare comportamenti manipolativi. Possono utilizzare la colpa, la manipolazione emotiva o altre tattiche per mantenere il controllo nelle relazioni, causando spesso danni a lungo termine alle dinamiche interpersonali.

4. Difficoltà nel Costruire Relazioni Salutari:

La dipendenza emotiva e la ricerca costante di approvazione possono allontanare le persone che sentono di essere soffocate o controllate, creando un circolo vizioso di instabilità relazionale.

5. Auto-sabotaggio:

Nel tentativo di evitare l’abbandono, alcuni narcisisti possono auto-sabotare attivamente le loro relazioni. Questo comportamento può assumere forme come la creazione di conflitti, la manipolazione dei partner o il rifiuto anticipato per evitare di affrontare un eventuale rifiuto.

6. Sensibilità Eccessiva al Rifiuto:

La paura dell’abbandono può rendere i narcisisti ipersensibili al rifiuto o alla critica. Anche la più leggera percezione di essere trascurati o non apprezzati può scatenare reazioni emotive esagerate, complicando ulteriormente le dinamiche relazionali.

7. Isolamento Sociale:

Alcuni narcisisti, nel tentativo di proteggersi dalla paura dell’abbandono, possono isolarsi emotivamente o fisicamente. L’isolamento può portare a una maggiore solitudine e contribuire a un declino della salute mentale.

8. Difficoltà con l’Autostima:

La paura dell’abbandono può alimentare una fragilità nell’autostima del narcisista. La costante ricerca di approvazione esterna può creare un ciclo distruttivo in cui il valore personale dipende esclusivamente dal feedback positivo degli altri.

 

La paura dell’abbandono può coesistere con il narcisismo, creando un quadro complesso di relazioni e dinamiche emotive. L’approccio terapeutico è spesso essenziale per imparare a sviluppare strategie per affrontare la paura dell’abbandono in modo costruttivo.

 

Servizi offerti per la tua crescita personale e per vivere una vita e delle relazioni sane e appaganti https://mypsycho.it/servizi/

 

Gruppo di supporto https://www.facebook.com/groups/300649534973682

Meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Resilienza, che cos’è e perché è così importante?https://mypsycho.it/resilienza/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati alcuni che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

 

Letture consigliate https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile

 

https://mypsycho.it/category/prodotti-e-servizi-consigliati-per-la-cura-del-corpo/

 

Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Un altro corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590

 

Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590

https://mypsycho.it/prodotti-e-servizi-consigliati-per-la-cura-del-corpo/

Visualizzazioni: 59

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *