Emozioni

Delusione

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Delusione: che cos’è?

 

Il deludere o l’essere deluso è il sentimento di amarezza di chi vede che la realtà non corrisponde a ciò che aveva sperato.

La delusione deve essere un evento molto raro. Le persone che hanno un’ottima personalità vivono raramente questo sentimento. La delusione è un’esperienza negativa e non è vero che bisogna imparare a conviverci.

Per evitare di vivere la delusione bisogna imparare ad equilibrare la propria personalità. Più si è equilibrati e meno è probabile vivere questa emozione negativa. Bisogna lavorare sulla propria personalità, eliminando le personalità critiche, che sono la causa della maggior parte delle nostre delusioni.

La delusione può essere causata dagli altri o da sé stessi.

 

delusione

 

La delusione da sé stessi

Una persona equilibrata, quando non raggiunge un obbiettivo che si era prefissata, non ha tempo di essere delusa da sé stessa, perché si concentra sulle cause del suo “insuccesso” e si aziona per migliorare.

Le persone che provano delusione verso sé stesse, solitamente, hanno tre cause, secondo loro vere, per i loro insuccessi:

  1. Inefficienza, le persone con bassa autostima trovano sempre il modo per auto-condannarsi. Questo atteggiamento può generare sentimenti depressivi. Le persone che si sentono inefficaci pensano di essere inadeguati, deboli, vecchi e insoddisfatti.
  2. Gli altri, le persone che hanno una bassa autostima spesso fanno l’errore di attribuire la colpa dei loro insuccessi agli altri. In questo caso la delusione può trasformarsi in invidia e/o rabbia verso che ha portato all’insuccesso. Queste persone vivono pensando che la causa di tutti i loro mali siano gli altri.
  3. Sfortuna, se la persona crede nella sfortuna, ovviamente se non è un unico episodio ma se la persona si ritiene perennemente sfortunata, la delusione farà parte costantemente della sua vita. Questo atteggiamento è tipico delle persone irrazionali, dei romantici e degli svogliati.

 

delusione

 

La delusione dagli altri

La classica frase è:” Mi hai deluso“. A deluderci non è mai una persona che non conosciamo o che conosciamo poco, ma è sempre una persona che pensiamo di conoscere bene. Per questo dobbiamo imparare a giudicare in modo corretto la persona, in questo modo non saremo mai delusi. In poche parole se giudichiamo la persona per ciò che è, non per ciò che ci aspettiamo noi, ci aspettiamo da lei comportamenti vicini ai suoi difetti personali e alle sue inclinazioni, in questo modo non verremo delusi.

Ad esempio una persona che reputa frivole delle cose che invece noi reputiamo importanti, non cambierà, di conseguenza o capiamo che questa persona è così e la accettiamo, oppure smettiamo di frequentarla.

La delusione è anche legata alla fiducia che noi riponiamo negli altri e che sentiamo tradita. Dobbiamo valutare molto bene chi abbiamo di fronte e capire in cosa possiamo fidarci e in cosa no.

 

delusione

 

 

Vincere le delusioni

Bisogna imparare a conoscere bene se stessi, coltivare la propria autostima e soprattutto non aspettarsi mai cose spropositate ne da sé stessi e ne dagli altri. Per fare in modo di non venire più delusi da noi stessi e dagli altri bisogna non cadere mai nella dipendenza affettiva, smascherare l’autoinganno o l’inganno, cercare di evitare le delusioni imparando a conoscere bene gli altri e noi stessi ed aspettarsi solo ciò che realmente ci possono dare e ci possiamo dare.

Nella vita la delusione può arrivare dal lavoro, dagli amici e dall’amore.

 

Come superare una delusione lavorativa

Purtroppo anche nell’ambito lavorativo possiamo vivere una delusione, la cosa importante mantenere la lucidità, rimanere calmi e chiedere gentilmente una spiegazione. Bisogna accettare le critiche costruttive e usarle per migliorarsi. Non abbattersi o farsi influenzare dal dubbio di non essere all’altezza o di non farcela. Bisogna usare la delusione per lanciarsi in nuove sfide gratificanti e positive.

 

Come superare una delusione in amicizia

Anche in amicizia si può vivere una delusione, che la maggior parte delle volte, è semplicemente il fatto che non si siano realizzate le aspettative che noi abbiamo proiettato sull’altra persona. Per superare una delusione in amicizia bisogna porsi queste domande:

  • Ho proiettato le mie aspettative su di lui?
  • Ciò che mi ha deluso è davvero così importante de chiudere l’amicizia?
  • Ho qualche responsabilità anch’io?

Per superare una delusione in amicizia bisogna parlare con il nostro amico di ciò che è successo e di come ci sentiamo. Come già detto, molte volte noi ci aspettiamo dagli altri delle cose che loro non possono darci perché sono diversi da noi, quindi bisogna capire se il nostro amico ci va bene così com’è oppure no.

 

Come superare una delusione d’amore

  • Sfoga le tue emozioni, Dimenticare la persona amata non è semplice ma è anche molto doloroso. In questo momento i potrebbe decidere di far finta di essere felice e non affrontare le proprie emozioni, niente di più sbagliato. Bisogna sfogarsi, piangere e tirare fuori tutte le proprie emozioni. Tira fuori tutto ciò che hai dentro, piangi, urla, sfogati.
  •   Lascia andare il tuo partner, se l’amore è finito lascialo andare, cerca di dimenticare questa persona che non si è rivelata la persona giusta per te.
  • Praticare sport. Lo sport aiuta, apporta benefici all’umore.
  • Dedicati del tempo, prenditi cura di te. Dopo aver pianto e sfogato il tuo dolore inizia a pensare a te stessa, leggi, guardati un film, dipingi, dipingi, trova da fare qualcosa che ti piace e falla.
  • Fai qualcosa di nuovo, stare in coppia porta ad avere delle abitudini quotidiane, quindi tu fai qualcosa di nuovo. Fai qualsiasi cosa che tu voglia fare e che magari prima, quando stavi con lui, non hai fatto. Butta via tutto ciò che ti ricorda lui.
  • Circondati di persone che ti vogliono bene. Per superare una delusione d’amore, come per tutte le altre delusioni, abbiamo bisogno degli amici e delle persone che ci vogliono bene davvero.
  • Perdona. Per poter andare avanti, dopo che hai superato la fase più dolorosa, devi PERDONARE. Il rancore non porta da nessuna parte, anche se è difficile perdona. Dopo che avrai fatto ciò starai meglio e sarai pronta per vivere una nuova vita.

 

delusione

 

Visualizzazioni: 13

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *