Disturbi di personalità

Narcisista maligno

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Narcisista maligno

Il narcisismo maligno è un mix  tra il disturbo antisociale di personalità, il disturbo narcisistico di personalità, sadismo e aggressività. Il narcisista maligno è anche chiamato manipolatore perverso o narcisista perverso. Questo tipo di narcisismo non è inserito nel DSM-5, perché è considerato come una sindrome e non come un disturbo di personalità.  

Caratteristiche del narcisista maligno

Il narcisista maligno mente e gode se gli altri soffrono, non tollera assolutamente chi la pensa diversamente da lui, non chiede mai scusa e giudica gli altri molto negativamente. Questo tipo di narcisismo è associato a gravissimi comportamenti:

Il narcisista maligno deve avere tutto sotto controllo, se non lo ha può diventare molto violento, sia verbalmente che fisicamente.

In che modo manipola la vittima:

  • Denigra, usa questo per illudere gli altri che lui è superiore. Lo fa in qualsiasi modo, dalla critica diretta a quella più sottile, l’importante per lui è distruggere l’autostima delle altre persone
  • Colpevolizza, fa di tutto per far sentire l’altra persona in colpa, in questo modo può ottenere ciò che vuole
  • Insinua dubbi, lo fa per seminare zizzania tra le persone, in modo che queste non si fidino più degli altri, mette gli uni contro gli altri.
  • Sembra gentile, ma è una falsa gentilezza, senza sentimento, lo fa esclusivamente per conquistare la fiducia dell’altro, in questo modo sarà più facile manipolarlo
  • Si sottrae alle discussioni e non prende mai una posizione

Se un narcisista maligno viene lasciato dalla propria compagna può diventare molto violento, il consiglio è di non accettare mai un confronto con questo tipo di persone, potrebbe essere molto pericoloso.

Il narcisista maligno a tratti molto amplificati del disturbo di personalità narcisistica, le sue caratteristiche peculiari sono:

  • La considerazione di un sé grandioso
  • Il pensiero che tutto gli sia dovuto
  • Si impone su tutto e tutti, deve essere soddisfatto in tutto e prima di tutti, la sua logica è “morte tua, vita mia”
  • Non sa cosa sia il senso di colpa, è talmente egocentrico che assolutamente non gli interessa ciò che gli altri provano

Il narcisista maligno è camaleontico, la sua perversione sta proprio nel fatto che studia le persone per poterle raggirare al meglio e cambia a seconda delle situazioni. Ha una maschera diversa per ogni situazione e persona.

Le maschere del narcisista maligno:

  • Il simpatico: il sorriso, l’essere estroverso favoriscono la manipolazione, in questo modo dissimula il gioco
  • Il seduttore: il suo aspetto fisico attraente, i complimenti che fa agli altri, senza ovviamente pensarli. In questo modo piace agli altri e per lui sono una buonissima arma di potere
  • Il colto: quello che sembra “colto” e che disprezza chi non lo è come lui
  • L’altruista: quello che sembra super gentile, che da senza chiedere nulla in cambio, ma che in realtà ad un certo punto chiederà il doppio di ciò che lui ha dato. La vittima si sentirà in dovere di dare, visto che lui lo ha aiutato in un momento di bisogno. Questo comportamento serve per creare dipendenza nella vittima.

Ci sono altri modi in cui il narcisista maligno manipola la propria vittima, la cosa importante è osservare cosa si nasconde dietro i piccoli gesti che fa, quali sono le sue intenzioni. Purtroppo, molte volte, chi viene manipolato non se ne rende conto, se non quando iniziano a verificarsi dei disagi fisici o psicologici che però fa fatica a collegare a qualcosa di specifico e quindi alla relazione. Le relazioni tossiche portano la vittima ad avere ansia, tristezza, paura e sensi di colpa e fisicamente possono esserci mal di testa, disturbi del sonno, tensioni muscolari e disturbi digestivi.

Come manipola

  • Sarcasmo
  • Insinuazioni
  • Critiche
  • Umiliazione

Per riconquistare la propria serenità e libertà è importante scoprire e capire qual’ è il gioco del narcisista maligno e poi capire e risolvere le proprie vulnerabilità.

Come nasce un narcisista maligno

Il narcisista maligno sicuramente è stato pesantemente svalutato, denigrato e trascurato da bambino. Il bambino, nel tempo, ha iniziato a provare un forte odio per questo genitore, crescendo rivede nel partner questo genitore e di conseguenza cerca di distruggerlo. Può comportarsi così anche con i figli, ha il desiderio di fare a qualcun altro le stesse cose che ha subito lui. Il narcisista maligno può comportarsi in questo modo perché vuole vendicarsi per ciò che ha subito quando era un bambino, non ha potuto ribellarsi allora e quindi si aspetta di dover ricevere un “risarcimento”. Lui vuole vendicarsi per ciò che ha subito nell’infanzia.

Relazione amorosa con un narcisista maligno

La relazione con un narcisista maligno è caratterizzata dalla dipendenza affettiva e segue le tre fasi di love bombing, isolamento e scarto ( se vuoi approfondire puoi leggere questo https://mypsycho.it/il-disturbo-di-personalita-narcisistica/

Il narcisista maligno può avere più relazioni contemporaneamente. Cerca di crearsi un gruppo di persone complici, che convince delle sue buone intenzioni e del suo valore e che lo vedano come il loro leader, in modo da mantenere una parvenza di normalità e in questo modo si sente legittimato a compiere i suoi gesti brutali.

La dipendenza affettiva si instaura anche tra genitori e figli. Se il narcisista maligno vede a rischio il suo legame con l’altra persona può ricorrere alla violenza. https://mypsycho.it/come-riconoscere-un-uomo-violento/

Cura del narcisismo maligno

Il disturbo di personalità narcisistico è molto diffuso ma, purtroppo, non arriva quasi mai all’osservazione medica, soprattutto il narcisismo maligno, e quando arriva molte volte è scambiato con la depressione. Questo è un grande problema, soprattutto perché la maggior parte dei femminicidi è commesso da narcisisti maligni, se venisse scoperto e tenuti sotto controllo i sintomi probabilmente morirebbero meno donne.

Se conosci qualcuno che mostra questi comportamenti allontanati immediatamente, non sei tu a doverlo aiutare, ma sei a tu a doverti salvare. Se non sai come fare chiama i carabinieri o il 1522. Mettiti in salvo, queste persone non cambiano, anzi peggiorano.

Come porre fine ad una relazione che fa soffrire https://corsi.it/corso/come-chiudere-una-relazione-che-fa-soffrire-3-passi-verso-la-felicita?ap_id=2994590

 

Scopri i grandi benefici della meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

 

Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590

 

Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Un altro corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Ho seguito anche questo corso su come affrontare e combattere l’ansia da prestazione e l’ansia in generale con le tecniche di respirazione. L’ho trovato molto, molto utile. Puoi seguire 5 lezioni gratuitamente e poi decidere se fa al caso tuo https://corsi.it/corso/come-combattere-ansia-usando-le-tecniche-di-respirazione?ap_id=2994590

 

Ti consiglio anche questo video corso fatto davvero bene e molto utile.  “Training autogenotecniche di rilassamento. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Filosofia Ayurvedica https://mypsycho.it/ayurvedica/

 

Letture consigliate https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Corsi crescita personale https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

 

Ascolta il mio podcast https://spotifyanchor-web.app.link/e/QRlBNlwexvb

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

Visualizzazioni: 111

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

2 Comments

  • alessandro

    Ciao dottoressa. Buon giorno .sono Alessandro Blason .
    Le vorrei chiedere delle informazioni visto che sto leggendo il suo articolo in merito al narcisista maligno.
    Ho notato, e mi ha fatto scioccare la sua notizia, il fatto che non fa parte del DSM-V .. ma è considerata una sindrome. Quindi allora che tipo di sindrome sarebbe?
    Allora . Visto e considerando che ho avuto una esperienza che credo NESSUNO è successo .
    E ve la racconto in maniera esplicita ponendo prima dei dati eclatanti ovvero :
    1) la madre delle bambine ha trovato inanzitutto un partner poliziotto di spicco. ( non è un caso visto che queste persone sono abili manipolatrici ) quindi il partner non lo ama ma GLI SERVE !
    2) ho reclamato agli assistenti sociali vvertendoli che la madre è pericolosa sulle figlie e non è un caso che mi hanno mandato dei messaggi ( voglio morire voglio morire – a 10 anni- ora 14), mentre l’altra bambina piangeva a dirotto.. per la mia mancanza. e poi successivamente vicende di aggressione nei miei confronti strappando la bambina dalle mie braccia..non solo una volta ma molte volte.
    3) La madre ha una sorella che la ha manipolata a tal punto ( essendo nella finanza) ha messo becco dentro gli assistenti sociali quali mi han dichiarato che è del tutto normale e che le bambine stanno bene. Non è un caso che l’altra estate, visto che il documento dichiarato dagli assistenti sociali, mi sono presentato da loro ma prima ho interrogato le figlie per sapere se erano state in questo posto dichiarando che non erano mai state qui. Quindi ho dichiarato agli assistenti sociali di avere la documentazione dell’intervento sulle bambine ma non mi fu conferito proprio perchè , ovviamente , non è mai esistitito.
    3) ho fatto di tutto per essere presente nella città . cosa è successo .( incredibile )
    Ho eseguito tutto il regolamento , tramite il mio avvocato, prescritto per legge per stare con le bambine con un ordinanza. difatti l’ho ottenuta ed era daccordo pure l’avvocato della controparte .
    Cosa è successo. La procedura richiedeva che le bambine devono stare con il padre nella seconda settimana di aprile ( visto che il 1° aprile aveva programmato il compleanno della figlia maggiore) ..acettai , e la 4° . fino qui è andata benissimo ..ma la madre ha imposto di portarci nel mio appartamento in affitto.. io , per evitare discussioni, ho accettato.
    Le 4 giornate sono passarte con le figlie benissimo2 Sabati e 2 domeniche ..a tal punto che la bambina grande.. ha fatto un gesto – prima di uscire- che desiderava rimanerci. ( ho dato a loro i regali di Natale perchè la mamma non voleva che io gli davo in mano personalmente) ma io mi sono opposto. a tal punto di rimanere nella città).
    La madre si è accorta che stanno bene… quindi ha dovuto studiare le sue mosse. ( pazzesco )
    La 1° settimana di maggio .. per il mio compleanno è andata bene ..ho comprato delle pastine ecc… ma già li ho capito che la figlia più grande voleva andare via prima del previsto orario facendosi convincere dalla sorella della madre ( la finanziera..) …….. ovviamente manipolata. ( sia la sorella che la figlia ).
    Non ho posto nessuna restrizione ma ho capito che era la madre che gli ha imposto. il 22 e 23 maggio , come previsto da regolamento…. è successo un bel casino.
    La madre si ha inventato una finta febbre imponendomi , per strada nella sua macchina ex mia tralaltro – di dargli la medicina perchè ha FEBBRE . Io incredulo feci finta di nulla perchè NON MI FIDO DI questa PERSONA malata. Le bambine erano agitate comunque..e distaccate.
    La maggiore ha deciso di andarsene a metà dell’orario previsto, non mi opposi, ( ma mi aveva promesso di mandarmi le immagini delle foto della scuola visto il finescuola) ma mai spedite ovviamente. ( quindi si può ben capire che la figlia maggiore ha già le sembianze del narcisista.)
    la bambina piccola iniziò ad avere dolori alla pancia…ho capito che fingeva …( ISTRIONICITA’ da parte della nonna) . Per capire se aveva sforzi diomito febbere ecc .. volevo trarre delle conferme e mi recai in bar. La figlia non aveva ne febbre ne vomito..difatti si scolò un frappè.
    L’indomani – domenica la madre disse che la figlia maggiore non può venire e mentre , PER COLPA MIA , ORA LA BAMBINA HA FEBBRE PERCHè NON GLI HO DATO LA MEDICINA… ( BUGIARDA)
    DifATTI APPENA HO CERCATO DI TOCCARLA , DAVANTI CASA, con uno strattone posiziona la figlia dentro casa per non farmela toccare.
    ( io dico… se aveva febbre perchè non mi chiama al telefono? beh i narcisisti manipolatori non riescono a capire questa differenza e qui l’ho fregata) .
    Difatti la settimana da me spettante … il 5 e 6 giugno…. DEVASTANTE . Mentre il 4 di giugno avvertii la madre tramite mail… che avevo capito le sue azioni ridendo di lei.. perchè gli ho detto che sono state le sue strategie….e lì sicuramente appena letto DIVENNE SICURAMENTE UNA FURIA TEMPESTIVA DIFATTI……
    Il 5 di giugno le bambine rimanevan zitte tutta la mattinata..senza aprire bocca. Ad un certo punto la grande mi fece un filmato con una finta AGGRESSIONE… io rimasi stupito. avevo capito che avevo colpito la madre profondamente e quindi mi premunii di telefonino perchè sapevo che qualcosa doveva accadere…. La bambina piccola si mise a fianco di me e la grande filmò come se fosse un aggressione… io arrabbiato gli dissi alla bambina grande che stava facendo delle azioni scorrette. Mi minacciò dicendomi che porterà in tribunale questo filmato. ( pazzesco) . mi stuzzicò diverse volte a tal punto mi mise il suo telefonino davanti ame e io con un gesto gli presi il telefono ! ( io registrai con il mio ovviamente ). Le bambine spaventate entrano nel bagno e si chiudono e avvertono la madre dell’aggressione. La madre che sapeva che doveva arrivare la notizia avvvertii la polizia e arrivò immediatamente. in 5 si sono presentati interrogando le bambine ma mi confermarono che non era successo nulla …difatti andai in caserma dove arrivò pure la madre. ( angelicamente dopo l’interrogatorio disse alle figlie di andare con il padre..ma le figlie spaventate di tale vicenda si rifuitarono ) attesi il giorno dopo . Registrai ovviamente davanti casa sua… le bambine uscirono di casa e dietro al cancello suggeriva la madre. Le bambine – io registravo- dichiararono di aver paura di me.. quindi han deciso di non venire.
    a questo punto nella settimana successiva spettante mi rifiutai di presentarmi perchè in qualsiasi caso le bambine possono filmarmi in qualsiasi contesto per accusarmi di una eventuale violenza.
    Adesso che fare? .. Sono tristissimo di tale vicenda. Ed è evidente che le figlie sono manipolate sia da parte della madre sia da parte della nonna sia dalla sorella. pazzesco.

    • febe

      Ciao Alessandro. Prima di tutto vorrei sottolineare che non sono una Dottoressa, sono una donna che fin dalla nascita ha avuto a che fare con persone disturbate e che questo mi ha portato ad informarmi e studiare a fondo tutto ciò che ne concerne. Ora, dopo tanti anni di studio e di lavoro su me stessa, voglio mettere a disposizione degli altri ciò che ho imparato e il modo in cui ho superato certe situazioni. Fatta questa doverosa premessa, veniamo al suo quesito.
      Il narcisismo maligno è una sindrome psicologica che è un mix tra il disturbo antisociale di personalità, il disturbo narcisistico di personalità, sadismo e aggressività. La storia che lei descrive è davvero triste, lei come padre deve fare tutto ciò che è in suo potere per aiutarle. Può chiedere al suo avvocato se si può richiedere al giudice una valutazione genitoriale (che verrà fatta ad entrambi). Gli assistenti sociali sono già intervenuti? L’unica cosa che può fare è affidarsi al suo avvocato, non c’è molto altro da fare. Se vuole può scrivere qua https://mypsycho.it/forums/forum/forum-mypsycho/ in questo modo posso risponderle più velocemente e magari si potrà confrontare con altre persone. Buona giornata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *