Disturbi di personalità

Paranoie

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Paranoie

Definizione:

Il termine paranoie deve essere distinto dall’uso che se ne fa comunemente da quello che è il significato nel campo psichiatrico/medico.

Nel linguaggio quotidiano il termine paranoie lo usiamo molto spesso per definire condizioni non patologiche. Ad esempio lo usiamo per definire una persona che pensa di essere perseguitata, lo usiamo per definire una persona ansiosa e/o apprensiva. Usiamo il termine paranoie per rafforzare una sensazione di paura e/o di angoscia.

La parola paranoie nel campo psichiatrico viene usata (anche se ormai per indicare una persona con paranoie si usa il termine disturbo paranoide) per indicare le persone che in modo lucido e meticoloso credono di essere sottoposte a una minacce o credono di essere perseguitate. Le persone che soffrono di paranoie pensano di essere spiate, pedinate, pensano che tutti vogliono fare loro del male e nutrono grande diffidenza nei confronti delle altre persone. Le persone paranoiche sono convinte che gli altri le vogliano danneggiare e di conseguenza interpretano male qualsiasi evento. Vivono ogni relazione con sospetto e paura.

Pensano di essere attaccati in qualsiasi momento senza un reale motivo, pensano che gli altri gli vogliano sfruttare, ingannare e far loro del male.

Le persone paranoiche esaminano attentamente gli altri per poter trovare le prove di ciò che sostengono. Siccome non si fidano degli altri, hanno il bisogno di avere il controllo e di essere autonomi. Se pensano di essere stati feriti o insultati tendono a contrattaccare e non perdonano mai la persona che loro ritengono gli abbia feriti. Non si fidano degli altri e quindi non si confidano e non stringono mai legami forti con qualcuno.

Sono molto gelose e mettono in dubbio sempre tutto. E’ molto difficile avere a che fare con queste persone e quando gli altri reagiscono negativamente loro pensano di avere le conferme di ciò che pensano.

 

Che cosa sono le paranoie

Sono pensieri connessi alla paura e all’ansia e sono caratterizzati dalla diffidenza e dai sospetti verso le altre persone.

Le paranoie possono comprendere:

  • Idee di persecuzione
  • Errata percezione di essere il bersaglio di azioni e pensieri da parte delle altre persone

Le persone paranoiche per difendersi cercano di avere il controllo su tutto e tutti.

  • Esagerata paura che accadrà qualcosa di brutto
  • Pensiero che questo male sarà causato dagli altri

Sintomi:

  • Difficoltà a distinguere la realtà dalle proprie percezioni
  • Sospetto, timore e non fiducia negli altri, che vengono visti come persone malintenzionate
  • Ingiustificato sospetto che gli altri gli stiano sfruttando, ingannando o ferendo
  • Rancore per offese, ferite e offese
  • Sospetti ingiustificati che il partner sia infedele
  • Costante stato di allarme mentale e fisico
  • Umore arrabbiato e irritabile
  • Isolamento sociale dovuto ai pensieri paranoici
  • Incapacità di vedere il punto di vista degli altri
  • Preoccupazione costante e quindi sensazione di fatica
  • Ansia
  • Depressione
I sintomi devono avere inizio nella prima età adulta.

Possibili cause dei pensieri paranoici o paranoie

  1. Fattori ereditari, se in famiglia c’è una storia di disturbi psichiatrici, schizofrenia, fobie, ansia, depressione, paranoie sicuramente c’è una maggiore probabilità di sviluppare il disturbo paranoide.
  2. Fattori psicologici, se si soffre di altri disturbi psichiatrici come: disturbi dell’umore, disturbi di abuso di sostanze o disturbi di tipo psicotico c’è una maggiore possibilità di sviluppare questo disturbo.
  3. Fattori psicosociali: traumi infantili (rifiuto, abbandono, attaccamento insicuro, negligenza o abuso), aver subito bullismo o isolamento dai propri pari, anche queste situazioni possono far sviluppare il disturbo paranoide

 

Disturbo paranoide e relazioni

Le persone paranoiche sentendosi vittime di complotti finiscono con il chiudersi in se stessi. Se le difficoltà relazionali diventano gravi, le persone che soffrono di paranoie possono avere gravi difficoltà ad intraprendere e a mantenere le relazioni con gli altri.

 

Disturbo paranoide e differenza dagli altri disturbi di personalità

Il disturbo paranoide di personalità può essere distinto dal disturbo depressivo, dal disturbo bipolare, dal disturbo delirante e dalla schizofrenia perché i deliri e le allucinazioni  in questi disturbi sono prominenti.

Il disturbo borderline di personalità si può distinguere dal disturbo paranoide di personalità perché la sua principale caratteristica è la dipendenza, il disturbo narcisistico di personalità si può distinguere perché la sua principale caratteristica è la grandiosità, il disturbo antisociale di personalità si può distinguere perché la sua principale caratteristica è lo sfruttamento, il disturbo della personalità schizoide si può distinguere perché la sua principale caratteristica è il disinteresse, il disturbo evitante di personalità si può distinguere perché la sua principale caratteristica è la paura del rifiuto.

 

Cura del disturbo paranoide di personalità

Le persone che soffrono di paranoie solitamente non riconoscono di soffrirne, e di conseguenza non sentono la necessità di essere curate.

Il trattamento per il disturbo paranoide di personalità è lo stesso che si usa per tutti gli altri disturbi di personalità, cioè la psicoterapia cognitivo-comportamentale. Purtroppo nessun trattamento si è dimostrato efficace per questo disturbo. Il fatto è che le persone che ne soffrono hanno un alto livello di diffidenza e sospettosità negli altri, rende molto difficile stabilire un rapporto medico-paziente.

Se ti riconosci o riconosci qualcuno a te vicino in questo disturbo, chiedi aiuto ad un medico esperto in questo settore. La terapia cognitivo-comportamentale può aiutare a riconoscere e a modificare le proprie convinzioni, in questo modo si possono sperimentare emozioni e comportamenti più funzionali.

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Corsi crescita personale consigliati https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

Lo stress si può curare con tecniche di rilassamento, meditazione e con la psicoterapia cognitivo comportamentale. Ti consiglio questo corso “training autogeno, tecniche di rilassamento”. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

Un corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Ho seguito anche questo corso su come affrontare e combattere l’ansia da prestazione e l’ansia in generale con le tecniche di respirazione. L’ho trovato molto, molto utile. Puoi seguire 5 lezioni gratuitamente e poi decidere se fa al caso tuo https://corsi.it/corso/come-combattere-ansia-usando-le-tecniche-di-respirazione?ap_id=2994590

 

Ti consiglio anche questo video corso fatto davvero bene e molto utile.  “Training autogenotecniche di rilassamento. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

 

Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590
Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590
Visualizzazioni: 4

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *