La famiglia disfunzionale

Come sopravvivere in una famiglia disfunzionale

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Come sopravvivere in una famiglia disfunzionale

Le famiglie disfunzionali sono simili tra loro.
In tutte i genitori hanno disturbi mentali, uno di essi è il genitore mentalmente disturbato e l’ altro funziona da appoggio del genitore mentalmente disturbato. A volte, può succedere, che entrambi i genitori siano affetti dallo stesso disturbo psichico.

Questi genitori creano i ruoli che ogni bambino dovrà avere. Un bambino, di solito il maggiore, sarà il bambino d’oro e l’altro bambino sarà il capro espiatorio, quello che subirà la rabbia prodotta all’ interno della famiglia, quello che sarà accusato di tutte le cose che non vanno e che sarà emarginato. (nel caso di più bambini questi avranno ruoli diversi ma con una posizione ben definita all’interno della famiglia)

Ai bambini che sono accettati viene dato il permesso di trattare il capro espiatorio in qualsiasi modo essi vogliano. I capri espiatori vengono riconosciuti come bambini che meritano qualsiasi trattamento che ricevono e vivono sempre il senso di colpa. I fratelli accettati sono felici di avere qualcuno a cui sentirsi superiori e su cui sfogare la rabbia con cui i loro genitori li hanno “contaminati”. Nessuno esce intatto da una famiglia disfunzionale, tutti devono reprimere le loro emozioni, ma il più danneggiato, siccome la colpa di tutto è sempre sua, è il capro espiatorio che sarà costretto a crescere troppo in fretta.

Libro:

Famiglia disfunzionale: come sopravvivere

E’ molto difficile sopravvivere in questo tipo di famiglia, perché i genitori con disturbi di personalità fanno il lavaggio del cervello ai loro figli, così che riescono a sembrare, ai loro occhi, dei buoni genitori. Solitamente insegnano ai figli maggiori a lodarli e a difenderli se uno degli altri figli li critica o esprime rabbia nei loro confronti.

Ogni membro della famiglia ha un ruolo ben definito, tanto che quando un bambino raggiunge l’età adulta i suoi atteggiamenti e i sentimenti sono così ben radicati in lui che prendere a calci, deridere e insultare il capro espiatorio è normalità per lui, sentirsi superiore e vedere il capro espiatorio come essere inferiore.

I genitori ribadiscono in continuazione ai bambini chi sono e in cosa devono che credere, dopo un pò i bambini crederanno di essere ciò che i genitori gli dicono essere e non si preoccuperanno più di cercare il loro vero io. Quindi il bambino d’oro si sentirà superiore agli altri, invece il capro espiatorio si sentirà sempre sbagliato e non meritevole d’amore.

Il capro espiatorio è anche detto la pecora nera della famiglia, ed è quello che, nella maggior parte dei casi, capirà che c’è qualcosa che non funziona nella sua famiglia e quindi cercherà una via d’uscita. Il capro espiatorio dovrà fare molta attenzione a chi rivelerà il suo pensiero. Se lo farà davanti ai membri della famiglia verrà severamente punito.

Libro:

Come sopravvivere in una famiglia disfunzionale

Trovare il vero sé

Risvegliarsi e trovare la propria persona distaccandosi dalla famiglia disfunzionale,
è un calvario molto lungo e difficile ma non impossibile.

Quando il capro espiatorio o altri fratelli si risvegliano e iniziano a raccontare le cose come stanno veramente, vengono trattati come fossero loro i pazzi.

Per poter finalmente trovare la propria sanità mentale, dopo essere stati manipolati e aver subito per anni il lavaggio del cervello, occorre anzitutto avere un aiuto  (da amici  o da un professionista). Per uno che è sempre stato trattato come capro espiatorio è molto difficile affermarsi e pensare per se stesso. Il percorso sarà lungo e duro ma quello che otterrà alla fine sarà finalmente la sua rinascita, il comprendere di avere valore, di meritare amore e di essere una persona meritevole di tutte quelle cose belle che il mondo può offrire!

Come si comporta la famiglia disfunzionale con chi si ribella

Questo tipo di famiglia non attenuerà mai la pressione e non lascerà mai andarsene in tranquillità coloro che si sono risvegliati. Purtroppo alla fine la soluzione migliore, per coloro che finalmente si sono risvegliati, sarà quella di una rottura drastica e completa (no contact).

La famiglia disfunzionale interferirà
in ogni modo in questa completa separazione
o, al contrario, la provocherà

In alcuni casi sarà maleducata e offensiva nei confronti di coloro che scappano, cercherà di far terra bruciata attorno ai “traditori”.

Per questo motivo i distacchi hanno bisogno spesso di anni di costruzione dell’io attraverso la psicoterapia o con un qualche altro strumento. Chi si allontana da questo tipo di famiglia avrà bisogno di credere nel vero io, e cercare di cancellare tutto ciò che gli è stato inculcato per anni.  Ci vogliono anni di tentativi ed esperienze fatte relazionandosi in altro modo, ma ci si riesce!

In conclusione, i componenti della famiglia che si sono risvegliati dovranno ritrovare se stessi.  Il miglior modo è quello di non reagire più alle offese, alle umiliazioni, la miglior vendetta è vivere una buona vita. Chi si è separato da questo tipo di famiglia e la ignora, anche se un membro della sua famiglia davanti a lui finge un malore, ha trovato la pace.

Il capro espiatorio dovrà trovare la propria individualità, dovrà reimpostare il suo modo di essere, non sarà facile ma alla fine inizierà a vivere una vita che rifletterà le sue aspirazioni e il suo vero io.

Nella famiglia funzionale ogni individuo e a se, alla base c’è il rispetto e l’amore, i bisogni di ogni figlio vengono soddisfatti. In questa famiglia i figli crescono sani, felici, amati e rispettati.

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/
Resilienza, che cos’è e come svilupparla https://mypsycho.it/resilienza/
Meditazione guida completa https://mypsycho.it/meditazione/

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Corsi crescita personale consigliati https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

Lo stress si può curare con tecniche di rilassamento, meditazione e con la psicoterapia cognitivo comportamentale. Ti consiglio questo corso “training autogeno, tecniche di rilassamento”. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

Un corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Ho seguito anche questo corso su come affrontare e combattere l’ansia da prestazione e l’ansia in generale con le tecniche di respirazione. L’ho trovato molto, molto utile. Puoi seguire 5 lezioni gratuitamente e poi decidere se fa al caso tuo https://corsi.it/corso/come-combattere-ansia-usando-le-tecniche-di-respirazione?ap_id=2994590

 

Ti consiglio anche questo video corso fatto davvero bene e molto utile.  “Training autogenotecniche di rilassamento. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

 

Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590
Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590
Visualizzazioni: 269

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

2 Comments

  • alessandro

    Grazie molte per questo argomento. Non è il primo caso che leggo è solo avere ulteriori conferme. sono o per meglio dire un ex codipendente e da oltre 4 anni che mi sto dedicando a questa nicchia. Ho avuto un rapporto tossico da una donna altamente tossica. Dopo opportune ricerche e con le dovute visite sul sito di quora ( 1 milione in 6 mesi ) ho riscontrato che la donna che avevo è una narcisista borderline , covert , istrionica con tecniche gaslighting. Ho visto il catalogo e dovrebbe essere catalogata nel cluster b.
    ho due figlie una di 14 che ha già certe carattersitiche. domani ho il processo per riuscire ad avere le figlie per le vacanze. Credo che faranno di tutto per impedirmi di vederle. sono all’estero ma lotterò al 100 % . sono il padre infondo.
    Ho capito che ero codipendente ma ho riconosciuto le mie debolezze. sto meditando e ascoltando diversi psicologi e ne sono orgoglioso di me stesso. Ho e sono stato cosrretto di chiudere le mie attività in italia perchè mi aveva distrutto tutto quello che avevo costriuto. Adesso mi sono rimboccato le maniche e ho costruito un brend e ora vediamo che succede.
    Grazie per una sua opinione.

    • febe

      Buongiorno Alessandro. Mi spiace molto per la situazione che sta vivendo ma vedrà che con con l’aiuto dello psicologo, le sue forze e con la sua consapevolezza, riuscirà a risalire la china. Mi permetto di darle un consiglio, stia molto vicino (emotivamente) alle sue figlie, sono loro che ne hanno più bisogno e da quello che scrive so che lo farà. Giustamente lei è orgoglioso di se stesso, non è mai semplice vivere certe situazioni, ancor più quando ci sono dei figli di mezzo. Le auguro che tutto si sistemi al più presto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *