Disturbi di personalità

Il narcisista pagherà per il male che fa?

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Il narcisista pagherà per il male che fa?

Come vive interiormente il narcisista?

Il narcisista patologico è una persona arrogante, totalmente insensibile ai sentimenti ed alla sofferenza che i suoi comportamenti provocano agli altri. Si, il narcisista patologico è tutto questo ma dentro è una persona sofferente.

Il costante bisogno di ammirazione e attenzione che ha il narcisista patologico sono fortissime, tant’è che la maggior parte delle volte sceglie più di una vittima, in questo modo riesce ad avere approvvigionamenti continui.  Il narcisista patologico vive una grande dipendenza affettiva con i/le partner con cui ha una relazione, lui non può stare da solo, perché se no non potrebbe ricevere tutte le attenzioni e le conferme di cui ha bisogno per vivere.

Il narcisista patologico pensa e sente di avere molti diritti e soprattutto di averne più degli altri, nelle relazioni si mette sempre in una posizione di dominanza e pretende tantissimo dagli altri senza però dare nulla in cambio. Quello di cui ha bisogno lui è importante e gli è assolutamente dovuto, quello di cui hanno bisogno gli altri non è minimamente contemplato.

Sotto la sua maschera di sicurezza, grandiosità, autosufficienza e arroganza si nasconde una persona molto vulnerabile, non in grado di amare e con un enorme vuoto, il narcisista patologico non vuole accedere a questi sentimenti e così li trasforma in rabbia che poi riversa contro le persone a lui più vicine.

Per lui la solitudine non è tollerabile, siccome questa gli evoca quel vuoto affettivo vissuto nell’infanzia e che cerca di colmare attraverso le attenzioni del partner, degli amici, dei figli, dei familiari, dei colleghi di lavoro, successi lavorativi ecc.

Quando il narcisista non ha chi gli fornisce l’approvvigionamento vive un vuoto enorme, e questo fa si che lui cerchi sempre di avere più persone e cose che glielo possono garantire, nel caso in cui rimanga senza troverà altri modi per colmare quel vuoto, ad esempio usando droghe, farmaci, cibo ecc

Nel caso in cui sia il partner a lasciare il narcisista, lui farà di tutto per riagganciarlo, avrà una reazione molto forte e totalmente diversa dall’indifferenza e dal distacco che normalmente mostra. E’ proprio questo il caso in cui mostra il suo terrore della solitudine.

Il narcisista se lasciato farà di tutto per riconquistare il partner:

  • Farà minacce psicologiche
  • Userà attacchi verbali
  • Minaccerà il suicidio
  • Mentirà, cosa che fa sempre

 

Il narcisista pagherà per il male che fa?

Il narcisista patologico, con il passare del tempo, perderà tante persone che sono disposte a fare di tutto per lui, le perderà per il male che ha fatto loro. Per lui, che si sente al di sopra di tutto e tutti, il suo comportamento gli permette di sfruttare gli altri per ottenere ciò che vuole però in questo modo si mostra al mondo per ciò che è veramente e di conseguenza, a lungo andare, si troverà solo.

Un altro modo in cui il narcisista pagherà, anzi, paga già tutti i giorni della sua vita, il male che fa è che non riesce ad esprimere ed a elaborare le emozioni negative (odio, rancore, invidia) e positive. Il narcisista è praticamente sempre insoddisfatto ed infelice, tutte le sue emozioni dipendono dagli altri.

Nella vecchiaia pagherà ancora di più perché si troverà solo o comunque non sarà più in grado di trovarsi tanti rifornimenti.

Il narcisista patologico paga ogni giorno della sua vita il male che fa! E’ una persona infelice sempre, non trova soddisfazione in nulla, non prova mai gratitudine per niente, non prova mai soddisfazione, non prova amore, come può una persona così essere felice? Non può, ecco perché paga ogni giorno il male che fa.

Il narcisista pagherà per il male che fa?

Essere un narcisista è come vivere all’inferno.
Al di fuori il narcisista appare tutto il contrario di ciò che è e di ciò che prova, e anche lui non lo realizza fino in fondo. La sua vita è una perenne recita, quando non è più con gli altri, ma è solo con se stesso, la modalità abusiva che era diretta verso gli altri, si dirige verso il suo interno e lo tortura, anche per questo non può stare solo.
Il narcisista è sempre infelice, nonostante voglia far pensare il contrario.
Tutto ciò che fa agli altri, cioè abusarne, sfruttarli, manipolarli e denigrarli gli permette di distrarsi momentaneamente dalla sua interiore miseria emotiva.
Tante persone, che sono state vittime di narcisisti patologici, si chiedono il modo in cui potersi vendicare del male che gli hanno fatto, ma non c’è ne bisogno, il narcisista paga tutti i giorni della sua miserabile vita.

La vittima deve solo pensare a se stessa, a riprendersi in mano la propria vita e ad amarsi come merita, a distruggere il narcisista ci pensa già lui da solo! E assolutamente non deve pensare di poterlo aiutare, il narcisista non cambia con l’amore e con il sacrificio.

Come porre fine ad una relazione che fa soffrire https://corsi.it/corso/come-chiudere-una-relazione-che-fa-soffrire-3-passi-verso-la-felicita?ap_id=2994590

 

Scopri i grandi benefici della meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Corsi crescita personale consigliati https://mypsycho.it/corsi-crescita-personale-online/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!
https://mypsycho.it/audible/

 

Che cosa sono le costellazioni familiari https://mypsycho.it/costellazioni-familiari/

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590

 

Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Ti consiglio anche questo video corso fatto davvero bene e molto utile.  “Training autogenotecniche di rilassamento. E’ un video corso molto ben sviluppato, fatto da una psicologa. Molto semplice ma allo stesso tempo molto utile https://corsi.it/corso/corso-di-training-autogeno-tecniche-di-rilassamento?search=stress&ap_id=2994590

Visualizzazioni: 131

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

4 Comments

  • Leana

    Fantastica descrizione , chiara ed esaustiva, trovo ogni volta raccapricciante capire queste cose, fanno male ma…..il narcisista è così….

    • febe

      Ciao Leana, grazie per i complimenti! Hai ragione è raccapricciante il modo in cui vivono e pensano i narcisisti patologici, ma purtroppo è così e bisogna accettarlo per il nostro bene! Ti auguro una buona giornata.

  • Sara Bacolini

    Salve, sono ormai mesi che mi sto documentando su questo disturbo.
    E’ terribile e scioccante tutto ciò.
    Per uscire da questo dramma tutto dipende da loro, dalla loro volontà di iniziare un percorso terapeutico.
    Volevo sapere se in un futuro si potrà intervenire dall’esterno per aiutare queste persone, perché le probabilità che vadano in terapia da soli sono pari allo zero. Ovviamente le loro famiglie non potrebbero mai aiutarle, è proprio nell’insanità famigliare che si è sviluppato tutto ciò, non sapranno neanche cosa sia un disturbo mentale.
    Queste soggetti vivono tutto ciò da soli, come possono uscirne da soli?

    • febe

      Buongiorno Sara, purtroppo i disturbi di personalità sono cronici, anche se la persona che ne soffre si rivolge ad uno psicoterapeuta non guarisce. L’unica cosa che si può fare è curare i sintomi come la depressione, l’ansia ecc. ed imparare, grazie alla psicoterapia, a convivere con il disturbo. Solitamente, le persone che soffrono di qualche disturbo di personalità, si rivolgono ad un medico proprio per i sintomi che il loro disturbo gli procura e non perché realizzano di avere un disturbo di personalità.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *