Disturbi di personalità

Narcisista gentile

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Narcisista gentile

Il termine “narcisista gentile” è stato introdotto per la prima volta dallo psicologo clinico Craig Malkin, autore del libro “Rethinking Narcissism: The Bad — and Surprising Good — About Feeling Special”. Questo termine si riferisce a individui che possiedono alcune delle caratteristiche associate al disturbo di personalità narcisistica, ma che allo stesso tempo dimostrano anche una certa gentilezza e compassione verso gli altri.

Il narcisismo è un disturbo di personalità caratterizzato da un senso esagerato di autostima, bisogno di attenzione e ammirazione, e mancanza di empatia. I narcisisti gentili, tuttavia, dimostrano una certa sensibilità e attenzione nei confronti degli altri, nonostante la loro natura egocentrica.

Questo tipo di comportamento può essere fonte di confusione e di difficoltà a riconoscere una persona con un disturbo narcisistico, poiché il narcisista gentile sembra mostrare una preoccupazione genuina per gli altri, un senso di responsabilità, e un desiderio di aiutare gli altri.

Manipolazione del narcisista gentile

Tuttavia, è importante notare che questo comportamento gentile può essere solo una forma di manipolazione utilizzata dal narcisista per ottenere ciò che vuole. Ad esempio, il narcisista gentile potrebbe utilizzare il suo comportamento per manipolare gli altri a soddisfare i suoi bisogni, e potrebbe essere insensibile e spietato se questi bisogni non vengono soddisfatti.

Inoltre, il narcisista gentile può avere difficoltà a gestire le critiche o le opinioni diverse dalle proprie, e può reagire in modo aggressivo o offensivo se si sente minacciato. Questo comportamento può manifestarsi quando il narcisista gentile si sente messo in discussione o se non riesce a ottenere ciò che vuole.

Infine, è importante sottolineare che il termine “narcisista gentile” non deve essere confuso con un disturbo di personalità borderline. Infatti, mentre i borderline possono manifestare un comportamento gentile e premuroso, questi comportamenti sono spesso accompagnati da un senso di insicurezza e di abbandono.

Sebbene i narcisisti gentili possano apparire più gradevoli e accettabili rispetto ai narcisisti più aggressivi, i loro comportamenti causano problemi nelle relazioni personali e professionali.

Inoltre, i narcisisti gentili possono essere particolarmente difficili da identificare e trattare, poiché tendono a mascherare il loro vero sé dietro una facciata di gentilezza e sensibilità. Ciò può rendere difficile per gli altri riconoscere il comportamento manipolativo o egocentrico del narcisista gentile.

Strategie per proteggersi dal narcisista gentile

Tuttavia, ci sono alcune strategie che possono essere utili per gestire i rapporti con un narcisista gentile. Ad esempio, è importante evitare di alimentare il loro bisogno di attenzione e ammirazione, e di impostare limiti chiari per il loro comportamento. Inoltre, è importante cercare di comprendere le motivazioni del narcisista gentile, e di evitare di assumere una posizione di giudizio o critica nei loro confronti.

Per coloro che si trovano a dover gestire un narcisista gentile in un ambiente lavorativo, può essere utile cercare il supporto di un professionista, come un consulente o un coach, per sviluppare strategie di gestione efficaci.

Se si sospetta di avere a che fare con un narcisista gentile, o con una persona che mostra comportamenti narcisistici in generale, è importante rivolgersi a un professionista per ricevere supporto e consigli specifici sulla gestione del comportamento.

In conclusione, il termine “narcisista gentile” può essere utile per comprendere alcuni dei comportamenti associati al disturbo di personalità narcisistica, ma è importante essere consapevoli del fatto che questo tipo di comportamento può essere solo una forma di manipolazione. Con una maggiore consapevolezza e con l’aiuto di un professionista, è possibile sviluppare strategie efficaci per gestire i rapporti con i narcisisti gentili e minimizzare il loro impatto sulla vita quotidiana.

È importante sottolineare che il disturbo di personalità narcisistica non è una condizione facilmente curabile e richiede un trattamento a lungo termine. La terapia può aiutare il soggetto affetto da questo disturbo a comprendere i suoi comportamenti, a sviluppare strategie per gestire le sue emozioni e relazioni interpersonali, e a migliorare la sua qualità di vita.

La terapia per la personalità narcisistica spesso prevede un approccio olistico, che mira a trattare non solo i sintomi del disturbo, ma anche le cause profonde che lo hanno generato. Ad esempio, il terapeuta può lavorare con il soggetto per identificare e comprendere le esperienze passate che hanno contribuito allo sviluppo del disturbo, come l’abuso o il trauma.

Inoltre, la terapia può aiutare il soggetto affetto da disturbo di personalità narcisistica a sviluppare una maggiore consapevolezza di sé, a imparare a gestire la propria autostima in modo sano e a sviluppare una maggiore empatia verso gli altri.

Anche se il disturbo di personalità narcisistica può rappresentare una sfida per chi ne è affetto, per la sua famiglia e per le persone con cui ha relazioni interpersonali, è importante ricordare che con il giusto supporto e il trattamento adeguato, il soggetto può migliorare la qualità della sua vita e delle relazioni interpersonali.

Alcuni esempi di comportamenti tipici di un narcisista gentile:

  • Essere estremamente affascinante: i narcisisti gentili sono molto bravi a presentarsi come persone affascinanti, carismatiche e attraenti. Possono essere molto affabili, e spesso sembrano avere un talento naturale per connettersi con gli altri.
  • Avere una grande attenzione per gli altri: i narcisisti gentili possono sembrare molto attenti e premurosi verso gli altri, dimostrando una grande preoccupazione per il loro benessere e le loro necessità. Tuttavia, spesso lo fanno per alimentare il loro bisogno di attenzione e ammirazione, piuttosto che per autentico interesse verso gli altri.
  • Essere molto sensibili alle critiche: i narcisisti gentili possono reagire in modo molto sensibile alle critiche o ai commenti negativi, spesso diventando molto difensivi o arrabbiati. Questo perché il loro senso di sé è estremamente fragile e dipende fortemente dall’approvazione degli altri.
  • Essere molto manipolativi: i narcisisti gentili sono molto bravi a manipolare gli altri per ottenere ciò che vogliono, ad esempio cercando di convincere gli altri a fare ciò che vogliono o a soddisfare i loro bisogni. Tuttavia, spesso lo fanno in modo molto sottile e subdolo, in modo che gli altri non si accorgano della loro manipolazione.
  • Essere molto competitivi: i narcisisti gentili possono essere molto competitivi e desiderosi di avere successo o di essere ammirati dagli altri. Possono avere una forte necessità di primeggiare e di essere considerati i migliori in tutto ciò che fanno.
  • Avere una scarsa empatia: i narcisisti gentili hanno difficoltà a comprendere le emozioni o i bisogni degli altri, e possono sembrare insensibili o indifferenti verso le difficoltà degli altri. Tuttavia, spesso cercano di nascondere questa mancanza di empatia dietro una facciata di gentilezza o di sensibilità.
  • Essere molto narcisisti riguardo alla loro apparenza fisica: i narcisisti gentili possono avere una grande preoccupazione per la propria apparenza fisica, dedicando molto tempo e risorse a mantenere un’immagine impeccabile di sé stessi. Possono essere molto attenti all’abbigliamento, al trucco, ai capelli e alla forma fisica, cercando di apparire sempre al meglio.
  • Essere molto vanitosi: i narcisisti gentili possono avere una grande vanità riguardo alle loro realizzazioni e alle loro qualità personali, considerandosi spesso superiori agli altri. Possono essere molto orgogliosi di ciò che hanno fatto e della loro reputazione, e cercare di attirare l’attenzione sugli aspetti positivi di sé stessi.
  • Essere molto possessivi: i narcisisti gentili possono avere una grande necessità di controllare gli altri e le situazioni intorno a loro, cercando di mantenere un elevato livello di potere e influenza su chi li circonda. Possono diventare molto possessivi nei confronti di persone o oggetti, considerandoli come una sorta di estensione di sé stessi.
  • Essere molto esigenti: i narcisisti gentili possono avere aspettative molto alte nei confronti degli altri e di sé stessi, e possono diventare molto esigenti quando le cose non vanno come vogliono. Possono diventare molto critici nei confronti degli altri e possono avere difficoltà ad accettare le opinioni diverse dalle loro.

In generale, i narcisisti gentili possono sembrare persone molto piacevoli e affascinanti, ma sotto la superficie possono nascondere una profonda insicurezza e una grande necessità di approvazione e ammirazione. È importante prestare attenzione a questi comportamenti, soprattutto se sembrano essere costanti e ripetitivi, e cercare di avere una comprensione più approfondita della personalità di queste persone per evitare di cadere in relazioni dannose o manipolative.

 

Letture consigliate https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!

Cosa sono e a cosa servono le costellazioni familiarihttps://corsi.it/corso/corso-di-costellazioni-familiari?ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

Visualizzazioni: 31

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *