Disturbi di personalità,  Riconoscere una relazione sana

Zombieing: quando una persona scompare e poi torna come se nulla fosse

Negli articoli utilizzo il maschile per comodità, ma ciò che leggi vale sia per gli uomini che per le donne. Tutto quello che leggi è a puro scopo informativo e non sostituisce il parere di un medico. In qualità di affiliato amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Zombieing: quando una persona scompare e poi torna come se nulla fosse

Il termine “zombieing” è diventato sempre più comune nell’era del dating online. Si riferisce a una situazione in cui una persona che era stata precedentemente coinvolta in una relazione o in un flirt scompare improvvisamente e senza spiegazioni, solo per riapparire in seguito come se nulla fosse successo.

Si tratta di un’evoluzione del ghosting, una pratica che è diventata molto diffusa negli ultimi anni.

Il ghosting consiste nel terminare improvvisamente una relazione senza dare alcuna spiegazione, e ignorando completamente la controparte. Il termine “ghosting” si riferisce alla sensazione di essere stati abbandonati o di essere stati lasciati a “galleggiare” nell’aria senza alcuna risposta.

Il “zombieing” invece, è il fenomeno in cui una persona che ha precedentemente ghostato il proprio partner, in seguito ritorna a farsi sentire, come se nulla fosse successo. Questa persona si comporta come se non fosse mai sparita, e inizia a mandare messaggi, a chiamare o a cercare di incontrarsi di nuovo con il proprio ex.

Questo comportamento può essere estremamente frustrante per la persona che è stata lasciata senza spiegazioni, poiché si sente confusa e ferita dal fatto che l’altra persona sia stata così improvvisamente inaffidabile e insensibile ai suoi sentimenti. Il zombieing può anche essere particolarmente difficile da gestire perché, a differenza di altri tipi di separazioni, la persona che scompare spesso non dà alcuna indicazione di ciò che sta accadendo o di quando (se mai) tornerà.

Esistono molte possibili cause alla base del comportamento dello zombieing. Una ragione potrebbe essere che la persona che scompare stava semplicemente cercando un’alternativa migliore o una relazione più soddisfacente, ma non era pronta a rompere ufficialmente con la persona con cui stava. Potrebbero anche esserci fattori esterni, come lo stress sul lavoro o nella vita personale, che portano una persona a ritirarsi temporaneamente dalla propria vita sociale.

Tuttavia, quando la persona scompare e poi riappare come se nulla fosse successo, ciò può indicare una mancanza di rispetto per la persona che è stata abbandonata. Potrebbe anche essere una dimostrazione di disonestà o di scarsa capacità comunicativa.

Indipendentemente dalle ragioni alla base del zombieing, è importante che la persona che è stata lasciata a bocca asciutta si prenda il tempo per valutare se desidera o meno riprendere la relazione con la persona che è tornata. In alcuni casi, potrebbe essere meglio prendere le distanze da una persona che non è in grado di gestire le relazioni in modo maturo e rispettoso.

Per evitare di cadere nella trappola dello zombieing in futuro, è importante mantenere sempre la comunicazione aperta e trasparente con i partner e, in generale, non accettare il comportamento che non ci sembra giusto o rispettoso nei nostri confronti.

In conclusione, lo zombieing è un fenomeno che può causare un sacco di confusione e dolore per chi è coinvolto, ma ci sono molte ragioni per cui una persona potrebbe comportarsi in questo modo.

E’ molto importante tenere bene a mente che non siamo noi ad essere sbagliate, è la persona che mette in atto questi comportamenti ad avere delle lacune sentimentali, ad essere una persona sentimentalmente immatura.

Cosa fare?

Se ci si trova in una situazione di zombieing, è importante prendere in considerazione le proprie esigenze e i propri sentimenti. Se la persona che è scomparsa torna e si aspetta di riprendere la relazione come se nulla fosse successo, potrebbe essere necessario avere una conversazione seria e sincera riguardo alle aspettative per il futuro.

È anche importante tenere a mente che il zombieing non è sempre intenzionale o malvagio. A volte le persone potrebbero semplicemente avere difficoltà a gestire le proprie emozioni o ad affrontare conflitti, e questo potrebbe portarle a scomparire per un po’ di tempo. In questi casi, potrebbe essere utile offrire il proprio supporto e la propria comprensione, ma anche comunicare le proprie esigenze e limiti.

In ogni caso, è importante ricordare che le relazioni richiedono impegno e comunicazione costanti da entrambe le parti. Se si vuole evitare il zombieing o altre situazioni dolorose, è essenziale comunicare apertamente e onestamente con il proprio partner, ascoltare le sue esigenze e rispettare i propri limiti. Nelle relazioni è importante valutare quali sono le nostre priorità e i nostri standard e non accettare mai una relazione che non ci rende felice. Non accettare mai le briciole per paura di rimanere soli o per paura di perdere l’altra persona.

In sintesi, lo zombieing è un fenomeno che può causare dolore e frustrazione nelle relazioni, ma che può anche offrire l’opportunità di fare chiarezza sulle proprie esigenze e limiti.

Ecco alcuni esempi di “zombieing”:

  1. Marco e Laura si sono conosciuti su un’app di dating e hanno iniziato a uscire insieme. Dopo un paio di appuntamenti, Marco scompare improvvisamente e non risponde più ai messaggi di Laura. Dopo due settimane, Marco riappare e inizia a messaggiare Laura come se nulla fosse successo, senza nemmeno scusarsi per essere stato irraggiungibile. Questo comportamento di Marco è un chiaro esempio di zombieing.
  2. Giulia e Alessio si conoscono da anni e hanno avuto una relazione altalenante. Dopo l’ennesima rottura, Giulia decide di chiudere definitivamente con Alessio. Tuttavia, dopo qualche mese, Alessio torna all’improvviso e inizia a mandare messaggi a Giulia come se nulla fosse successo. Alessio cerca di convincere Giulia a tornare insieme a lui, nonostante la rottura e senza nemmeno scusarsi per il suo comportamento passato. Questo è un altro esempio di zombieing.

In entrambi i casi, la persona che scompare e poi riappare come se nulla fosse successo manca di rispetto e considerazione per la persona con cui ha avuto una relazione. Questo comportamento può essere fonte di grande confusione e dolore per la persona abbandonata e può portare a una perdita di fiducia nell’altra persona.

Come comportarsi in questi casi?

Quando ci si trova nella situazione di zombieing, può essere difficile sapere come comportarsi. Ecco alcuni suggerimenti su come gestire questa situazione:
  1. Prenditi il tempo per valutare i tuoi sentimenti: Prima di rispondere alla persona che è tornata dopo essere scomparsa, prenditi il tempo per valutare i tuoi sentimenti e quello che veramente vuoi. Chiediti se vuoi davvero riprendere la relazione, o se preferisci chiudere definitivamente con questa persona. Valuta anche come ti ha fatto sentire la scomparsa improvvisa e se sei disposto a rischiare di nuovo il tuo cuore.
  2. Comunica apertamente con la persona: Se decidi di rispondere alla persona che è tornata, è importante comunicare apertamente i tuoi sentimenti e le tue esigenze. Chiedi spiegazioni sul perché è scomparsa e chiedi scusa per eventuali errori commessi nel passato. Fai sapere alla persona cosa ti aspetti per il futuro della relazione e quali sono i tuoi limiti. Metti dei paletti chiari.
  3. Valuta il comportamento della persona: Se la persona che è tornata non sembra interessata a discutere di ciò che è successo e cerca di riprendere la relazione come se nulla fosse successo, potrebbe essere necessario riconsiderare la relazione. Una persona che non rispetta i tuoi sentimenti e le tue esigenze non è una persona con cui vuoi condividere la tua vita.
  4. Non cercare vendetta: Anche se è comprensibile essere arrabbiati con la persona che è tornata dopo essere scomparsa, cercare vendetta o fare giudizi negativi non è la soluzione. Cerca di mantenere la calma e la dignità nella comunicazione, anche se non vuoi riprendere la relazione.

In generale, è importante prendersi il tempo per valutare i propri sentimenti e le proprie esigenze quando si affronta una situazione di zombieing. Comunicare apertamente e mantenere la calma possono aiutare a risolvere la situazione in modo pacifico e costruttivo, e permettere di fare chiarezza sulle proprie esigenze e limiti nella relazione.

 

Forum di supporto https://mypsycho.it/forum-di-supporto/

 

Letture consigliate https://mypsycho.it/libri-consigliati/

 

Meditazione, guida pratica https://mypsycho.it/meditazione/

 

Puoi ascoltare per trenta giorni gratuitamente vari audiolibri, quando stai facendo altro e non hai tempo di leggere puoi semplicemente ascoltare. Ne ho selezionati quattro che ho trovato molto interessanti, ma hai una vastissima scelta. Buon ascolto!

Cosa sono e a cosa servono le costellazioni familiarihttps://corsi.it/corso/corso-di-costellazioni-familiari?ap_id=2994590

 

Rimedi naturali per stress, ansia e sonno https://mypsycho.it/rimedi-naturali-per-ansia-stress-e-sonno/

 

Masturbazione femminile, perché è ancora un tabù? https://mypsycho.it/masturbazione-femminile/

 

https://mypsycho.it/category/prodotti-e-servizi-consigliati-per-la-cura-del-corpo/

 

Come scoprire le bugie osservando le microespressioni (insegnato dal docente di psicologia della Polizia di Stato). Questo corso ti insegna a leggere gli altri e a smascherare i bugiardi. Io l’ho seguito attentamente e devo dire che è fatto molto bene e ti insegna davvero a leggere le altre persone. In questo momento è super scontato. Se vuoi approfittare di ciò che ti può insegnare questo meraviglioso corso clicca sul link https://corsi.it/corso/come-scoprire-le-bugie-osservando-le-microespressioni-insegnato-dal-docente-di-psicologia-della-polizia-di-stato?ap_id=2994590 

 

Ho seguito questo corso per aumentare l’autostima e devo dire che è molto valido, ci sono 5 video lezioni gratuite. In questo corso scopri cos’è l’autostima, perché è fondamentale per il successo, ma soprattutto come allenarla e farla crescere grazie a semplici esercizi dall’efficacia dimostrata.  https://corsi.it/corso/come-aumentare-lautostima-tecniche-ed-esercizi-che-funzionano-davvero?ap_id=2994590

 

Un altro corso che ho seguito e che ritengo davvero ottimo è questo: “Come diventare padrone delle tue emozioni”.  Con questo corso si impara a comandare il proprio stato emotivo, i propri pensieri e a generare emozioni positive qualsiasi cosa accada attorno a noi. Ci sono 3 video lezioni gratuite e poi puoi decidere se fa al caso tuo o no, ma ti assicuro che ne rimarrai assolutamente entusiasta https://corsi.it/corso/diventa-padrone-delle-tue-emozioni-grazie-allalchimia-interiore?ap_id=2994590

 

Impara una semplice routine che ti insegnerà a migliorare la tua autostima, il tuo umore e la percezione di te https://corsi.it/corso/luce-dentro-trovare-gioia-sempre?search=resilienza&ap_id=2994590

 

Se stai attraversando un brutto momento o se stai facendo fatica a rialzarti da un colpo pesante che la vita ti ha dato questo è il corso che fa per te https://corsi.it/corso/inarrestabile-sviluppare-resilienza?ap_id=2994590

 

https://mypsycho.it/prodotti-e-servizi-consigliati-per-la-cura-del-corpo/ 

 

Psicoterapia online https://mypsycho.it/psicoterapia-online/

Visualizzazioni: 44

Non perderti nessun articolo!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *